Life Spiritual


Cos'è Spiritual life Coach?

Quando si dice Coaching, s'intende un metodo che aiuta sia il singolo individuo che gruppi, a ottenere il massimo dalle proprie capacità, a saper riconoscere il proprio potenziale e a riuscire a superare i propri limiti, fino a raggiungere il massimo successo.

Lo scopo principale del Coaching, è quello di aiutare le persone a costruirsi il futuro che desiderano e a sviluppare tutte le abilità necessarie per raggiungere l'obiettivo nel minore tempo possibile per creare il proprio futuro.

Io, penso al coach come ad un allenatore capace di aiutare attraverso diverse tecniche a risvegliare dentro la persona, tutto ciò che è necessario per poter raggiungere: Vitalità, Benessere e Armonia. Questo avviene grazie ad una sorta di allena-mento/e, capace di far entrare nella propria vita conoscenze e strumenti che permetteranno alla persona non solo di sapere e conoscere cosa fare, ma apprendere tutte le strategie necessaie per "poter fare".

Fare esperienza è un requisito indispensabile per ogni genere di processo evolutivo. Unire sia la mente cognitiva che quella somatica. Riconoscere il coinvolgimento e l'influenza che esiste tra noi, gli altri e una mente più vasta. Diventare consapevoli di queste interazioni, ci permette di raggiungere una visione superiore di come abbiamo sempre percepito l'ordinaria realtà. Raggiunta questa nuova visione, permettiamo che si manifestino per noi meravigliose e nuove realtà.

Coach Life, allenarsi alla vita per crescere personalmente, cambiare ogni aspetto della nostra vita nel campo relazionale, professionale, di salute ecc.

Riconoscere chi siamo e quali potenziali abbiamo, fa aumentare in noi la capacità di comunicare liberamente con la sensazione di totale realizzazione.

Il coaching non è terapia.

E' un cammino temporaneo tra il coach (allenatore) e il coachee(atleta candidato alle olimpiadi della vita). Durante questo cammino temporaneo, vengono rilasciate conoscenze per poter ottenere una crescita interiore e una consapevolezza olistica, attraverso il linguaggio, l'empatia e la conoscenza di più discipline. Quando il cammino tra i due sarà terminato, l'atleta avrà raggiunto quella consapevolezza che gli permetterà di raggiungere obiettivi e risultati in modo permanente.

Ho una visione totalmente olistica dell'essere Umano. Vedo in lui: l'Essere, il Corpo, lo Spirito, la Mente ed è con questa visione che travaso in tutte quelle che sono le mie Attività il concetto, in cui come sciamana credo maggiormente: Io sono, io faccio, Io ho.

Se sò perfettamente chi sono, sò perfettamente ciò che devo fare e ottengo quello che voglio avere!